• Italia, Roma
  • 18/06/2019

“Crisi e rinnovamento tra mondo classico e cristianesimo antico”: un libro di A.M. Mazzanti

Il contesto contemporaneo sembra essere definito dal termine “crisi”. Il vocabolo che è attribuito a fenomeni diversificati sembra nel contempo individuare un uniforme significato negativo. Le scienze sociali, considerando la crisi …

“Pionieri per fare la differenza”: Corso di formazione teorico-pratica su educazione affettiva sessuale e accoglienza delle diversità – Roma 23-25 novembre 2018.

UCIIM – PIONERR – CeRFEE Zelindo Trenti Corso di aggiornamento per insegnanti ed educatori della secondaria I° grado A SCUOLA DI EMOZIONI Percorso di alfabetizzazione emotiva per insegnanti Roma 13 ottobre 2018   …

“Siate coraggiosi!”: intervista a Jürgen Moltmann, a cura di Hannes Leitlein

Il professor Jürgen Moltmann ha lasciato il segno nella teologia del periodo successivo al 1945 come pochi altri. Ancora 55 anni dopo la pubblicazione del suo “Teologia della Speranza”, il novantaduenne si mostra ricco di fiducia. Un dialogo su coraggio, liberazione, profezia e su una macchina da scrivere da viaggio.

“Voi chi dite che io sia?”: Storia di un profeta ebreo di nome Gesù – di G. Jossa

” Il libro è un originale, documentatissimo e avvincente percorso alla scoperta della evoluzione terrena di Gesù, da una tappa all’altra, tra successi e fallimenti, fino all’epilogo del processo e della condanna. L’autore ha colto nella vita pubblica di Gesù uno sviluppo dinamico, una storia con delle svolte sostanziali legate alle principali tappe della vita pubblica .”

“Amoris laetitia”: una riflessione del teologo tedesco Robert Spaemann

Un importante teologo tedesco riflette su “Amoris laetitia” alla luce dei pronunciamenti dei precedenti pontificati e della tradizione della chiesa. Questo tentativo di far superare alla Chiesa la propria autoreferenzialità, per andare incontro con cuore libero alle persone può ingenerare nella Chiesa incertezza, insicurezza e confusione?

Istruzioni per la lettura dell’esortazione postsinodale “Amoris lætitia”: di Angelo Bellon O.P.

Nell’esortazione “Amoris lætitia” la questione più controversa è quella relativa alla comunione ai divorziati risposati. Soprattutto nel capitolo ottavo il linguaggio talvolta è molto sfumato e si può prestare a valutazioni non solo differenti, ma addirittura fra di loro opposte. In merito a questo capitolo vengono presentate alcune riflessioni generali e poi vengono prese in considerazione le espressioni più discusse.

Processo al potere, la leadership nel XXI secolo: Scalfari parla di papa Francesco

Ciclo di incontri condotto da Lucia Annunziata al teatro Eliseo di Roma e dedicato alle figure forti: da Bergoglio a Merkel, da Grillo a Renzi

L’enigma del bello: mercoledì 11 Maggio 2016 ore 18.30 – Roma

“La distanza è l’anima del bello” diceva Simone Weil. Dunque impossibile ‘tenerla’ con noi, e possederla ancor meno? Che significa? Forse che la bellezza fugge dall’essere rappresentata? E che significa la troppo famosa frase: la bellezza salva?

Unione tra crisi ambientale ed etica: la lezione di don Ciotti

La radice comune tra le crisi ambientale ed etica è l’egoismo, la mancanza di relazioni vere con il contesto sociale e ambientale, la riduzione di queste relazioni a rapporti di sfruttamento e di possesso. L’egoismo non vede – per ignoranza o per sete di potere (ma le due cose sono collegate) – l’intreccio di cui è fatta la vita, intreccio che abbiamo la responsabilità di custodire e di nutrire. Senza la consapevolezza di questo legame profondo, costitutivo, con le persone, la Terra, gli esseri viventi si apre la strada alle ingiustizie sociali, alle disuguaglianze economiche, allo sfruttamento e alla distruzione dell’ambiente.