• Italia, Roma
  • 20/06/2019
0 Comments

A servizio dei piccoli…

Concluso il corso di aggiornamento, condivido con voi la gioia di un’esperienza che è sempre motivante e “ricaricante” per riprendere il lavoro. Non eravamo moltissimi ma c’era comunque tanta varietà di modi di insegnare insieme alla voglia di fare di più e meglio. Dal Trentino a Siracusa è stato bello conoscersi, parlare e confrontare realtà così diverse per non sentirsi soli e scoprire che siamo motivati e che amiamo i nostri alunni e il nostro lavoro.

Per quanto riguarda il lavoro sul testo per la scuola dell’infanzia, eravamo solo in due a confrontarsi e continuiamo a chiederci, visto che siamo all’inizio, se sia il caso di pubblicare dei quaderni operativi o se sia il grado di puntare su una guida bene articolata  e ricca che, illustrando la DEE, permetta all’insegnante di avere a disposizione materiali, idee e percorsi che lo aiutino a lavorare al meglio.

Per questo è richiesto anche il contributo di opinioni da parte di tutti e di qualcuno disposto a sperimentare nella scuola questo metodo, visto che io,lavorando alla secondaria  di secondo grado, non posso farlo.

Un ringraziamento agli organizzatori del Corso per la fatica fatta, auspicando di vivere ancora esperienze positive con tanti altri colleghi.

Chi volesse inserirsi nella serimentazione del testo o contribuire con opinioni può farlo nella sezione  “sperimentazione nuovi testi”.

Eleonora Venti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.