LA PROSPETTIVA

Il progetto si apre all’intero orizzonte educativo per contribuire ad identificare ed interpretare il contesto attuale e a delineare strategie operative per recuperare credibilità al dato educativo. Esso intende verificare in particolare il versante scolastico e quello delle varie realtà e agenzie educative che in Italia assumono la responsabilità primaria dell’educazione.

L’INTERPRETAZIONE DEL PROGETTO

L’area di progetto intende esplorare l’esperienza educativa caratterizzata da:

  • una dimensione fenomenica: materiale ed istituzionale
  • una dimensione spirituale: razionale, concettuale
  • una dimensione profonda: psichica, emozionale, mistica.

LA LOGICA DEL PROGETTO 

Si articola in tre ambiti:

  • ermeneutico interpretativo: fonda e sviluppa la prospettiva pedagogico didattica ermeneutica esistenziale curandone anche il lessico specifico
  • pedagogico applicativo: si interessa dei processi e degli itinerari educativi
  • didattico produttivo: vuole offrire strumenti e sussidi operativi che aiutino la concreta applicazione pedagogico didattica della prospettiva ermeneutica esistenziale.

IN SINTESI

L’area di progetto vuole:

  • fondare l’orizzonte dell’esperienza educativa nella prospettiva ermeneutica
  • legittimare gli itinerari educativi
  • orientare la produzione di sussidi per la formazione e l’educazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.