• Italia, Roma
  • 18/06/2019

“Crisi e rinnovamento tra mondo classico e cristianesimo antico”: un libro di A.M. Mazzanti

Il contesto contemporaneo sembra essere definito dal termine “crisi”. Il vocabolo che è attribuito a fenomeni diversificati sembra nel contempo individuare un uniforme significato negativo. Le scienze sociali, considerando la crisi …

“Pionieri per fare la differenza”: Corso di formazione teorico-pratica su educazione affettiva sessuale e accoglienza delle diversità – Roma 23-25 novembre 2018.

UCIIM – PIONERR – CeRFEE Zelindo Trenti Corso di aggiornamento per insegnanti ed educatori della secondaria I° grado A SCUOLA DI EMOZIONI Percorso di alfabetizzazione emotiva per insegnanti Roma 13 ottobre 2018   …

“Siate coraggiosi!”: intervista a Jürgen Moltmann, a cura di Hannes Leitlein

Il professor Jürgen Moltmann ha lasciato il segno nella teologia del periodo successivo al 1945 come pochi altri. Ancora 55 anni dopo la pubblicazione del suo “Teologia della Speranza”, il novantaduenne si mostra ricco di fiducia. Un dialogo su coraggio, liberazione, profezia e su una macchina da scrivere da viaggio.

“Voi chi dite che io sia?”: Storia di un profeta ebreo di nome Gesù – di G. Jossa

” Il libro è un originale, documentatissimo e avvincente percorso alla scoperta della evoluzione terrena di Gesù, da una tappa all’altra, tra successi e fallimenti, fino all’epilogo del processo e della condanna. L’autore ha colto nella vita pubblica di Gesù uno sviluppo dinamico, una storia con delle svolte sostanziali legate alle principali tappe della vita pubblica .”

Enciclica “Laudato si’. La cura della casa comune” – Papa Francesco

L’enciclica di Papa Francesco Laudato si’ riporta l’attenzione sulla cura della casa comune. Le tematiche ecologiche sono portate quotidianamente alla nostra attenzione dai molteplici eventi spesso negativi ed allarmanti. L’enciclica costituisce una serena ed equilibrata, ma rigorosa ed approfondita analisi della situazione ecologica alla luce della visione cristiana del creato. Crediamo che il dibattito debba investire anche i più diversi contesti educativi e le istituzioni scolastiche.

La ricreazione è finita. Scegliere la scuola trovare lavoro- R.Abravanel – L.D’Agnese

I giovani italiani e le loro famiglie non possono aspettare la riforma epocale di cui l’istruzione italiana avrebbe bisogno. Hanno domande alle quali è urgente dare una risposta. Quale percorso scolastico scegliere? Perché la laurea non basta più? Quali esperienze extrascolastiche sono più utili? Come trovare il lavoro giusto? Come si può correggere il tiro quando il percorso scelto non porta i risultati sperati?

etica e ICT

Educazione e nuove tecnologie della comunicazione III

Le nuove tecnologie oggi orientano il nostro agire e sono portatrici di valori e di nuove prospettive etiche. La riflessione etica comporta la definizione di alcuni interrogativi relativi al che cosa facciamo e a come lo facciamo. Domande che riguardano il senso del nostro agire con le nuove tecnologie.

Religio. Enciclopedia tematica dell’educazione religiosa – ICA (a cura)

Il volume intende essere uno strumento di aggiornamento, su tutti i principali argomenti che l’educazione religiosa deve trattare, e di orientamento pratico (con itinerari specifici per ogni settore) per programmare il lavoro di educatore.

tecnologie

Educazione e nuove tecnologie della comunicazione II

La rivoluzione della società digitale è stata resa possibile dalla diffusione degli strumenti delle nuove tecnologie digitali: computer, cellulari, smartphone, tablet, ecc. Attraverso internet questi strumenti sono divenuti i nostri fedeli compagni e ci aiutano nello studio, al lavoro, nel tempo libero a risolvere i nostri problemi aprendoci alla vita digitale (digital life).

L’educazione (im)possibile di Vittorino Andreoli

Maleducati. Trasgressivi. Immaturi. Le ricette salva figli sono ormai diventate argomento quotidiano di discussione e confronto fra genitori in crisi e insegnanti rinunciatari. C’è chi grida alla sconfitta dell’anti-autoritarismo. Chi invoca un ritorno alla disciplina tra le mura domestiche. Chi accusa la scuola di aver abbandonato il suo ruolo pedagogico. Per Vittorino Andreoli, da sempre attento osservatore del disagio psicologico degli adolescenti e dei loro compagni più adulti…

Educazione e nuove tecnologie della comunicazione I

Il 24 gennaio 1984 Steve Jobs presentava il primo Macintosh. Era l’annuncio di una rivoluzione culturale prima ancora che informatica. Il computer usciva da uffici e laboratori e diventava uno strumento creativo per tutti. La tecnologia non veniva più considerata fine a se stessa, ma doveva servire a migliorare ciascuno e tutti…