• Italia, Roma
  • 18/06/2019

“Crisi e rinnovamento tra mondo classico e cristianesimo antico”: un libro di A.M. Mazzanti

Il contesto contemporaneo sembra essere definito dal termine “crisi”. Il vocabolo che è attribuito a fenomeni diversificati sembra nel contempo individuare un uniforme significato negativo. Le scienze sociali, considerando la crisi …

“Pionieri per fare la differenza”: Corso di formazione teorico-pratica su educazione affettiva sessuale e accoglienza delle diversità – Roma 23-25 novembre 2018.

UCIIM – PIONERR – CeRFEE Zelindo Trenti Corso di aggiornamento per insegnanti ed educatori della secondaria I° grado A SCUOLA DI EMOZIONI Percorso di alfabetizzazione emotiva per insegnanti Roma 13 ottobre 2018   …

“Siate coraggiosi!”: intervista a Jürgen Moltmann, a cura di Hannes Leitlein

Il professor Jürgen Moltmann ha lasciato il segno nella teologia del periodo successivo al 1945 come pochi altri. Ancora 55 anni dopo la pubblicazione del suo “Teologia della Speranza”, il novantaduenne si mostra ricco di fiducia. Un dialogo su coraggio, liberazione, profezia e su una macchina da scrivere da viaggio.

“Voi chi dite che io sia?”: Storia di un profeta ebreo di nome Gesù – di G. Jossa

” Il libro è un originale, documentatissimo e avvincente percorso alla scoperta della evoluzione terrena di Gesù, da una tappa all’altra, tra successi e fallimenti, fino all’epilogo del processo e della condanna. L’autore ha colto nella vita pubblica di Gesù uno sviluppo dinamico, una storia con delle svolte sostanziali legate alle principali tappe della vita pubblica .”

“Pedagogia dell’apprendimento nell’orizzonte ermeneutico”: un libro per capire il modello ermeneutico – Z. Trenti – R. Romio

Il testo costituisce uno dei riferimenti più importanti per la visione pedagogico didattica ermeneutica esistenziale. Sullo sfondo della riflessione che l’Università Salesiana di Roma da anni andava privilegiando, sono nate nel tempo iniziative mirate a una elaborazione rispondente a una pedagogia dell’apprendimento in grado di integrare le scelte privilegiate dalla Riforma della scuola.

“Educare alla fede”: saggio di pedagogia religiosa – un testo di Z. Trenti

E’ uno dei testi fondanti della prospettiva educativa ermeneutica esistenziale. L’analisi presentata in questo studio, con prospettiva sempre pedagogica, esplora la fede quale fondamentale esperienza di vita …

“Processo all’obbedienza”: La vera storia di don Milani – un libro di M. Lancisi

Il libro ripercorre la vicenda della risposta ai cappellani militari che costò a don Lorenzo due processi per apologia di reato: il primo di assoluzione con formula piena «perché il fatto non costituisce reato»; il secondo, in appello, di condanna con «reato estinto per la morte del reo».

La paura dell’altro e di se stessi: intervista a Zygmunt Bauman

La verità è che cresce sempre di più il numero delle persone esposte ogni giorno ai rischi, alle trappole e alle imboscate di una vita vissuta sotto le regole del mercato, la cui nostalgia per il “Paradiso perduto” coincide con l’essere liberi dalla scelta; più precisamente, con la cancellazione del dovere di prendersi cura e di contribuire al benessere del mondo e all’ospitalità degli umani che vi abitano. Ma sognare di seguire l’esempio di Ponzio Pilato e di lavarsi le mani nella battaglia tra bene e male, moralità e indifferenza, verità e menzogna, significa rinunciare alla dignità umana, a quel preciso “invito di Dio”, a partecipare al completamento dell’atto della creazione. E che, in fondo, è il motivo per cui sono state date agli uomini la ragione, la socialità e la libertà di scelta.

“Il mormorio di un vento leggero”: Animare la vocazione oggi

Questo nuovo testo rappresenta una vera e propria guida vocazionale, di rapida consultazione, che tratta in modo efficace e sotto parecchi punti di vista temi cruciali della pastorale delle vocazioni, un “manuale vocazionale” da utilizzare come strumento di lavoro aperto, che propone e suggerisce elementi e indicazioni preziose per promuovere e sviluppare nuovi processi di annuncio e discernimento per una proposta vocazionale mirata. La sequenza delle tematiche ci offre un panorama ricco di contenuti e di possibili applicazioni, che ci provocano e incoraggiano nell’affrontare le sfide della pastorale, e in particolare dell’annuncio vocazionale, che oggi non trova sempre un alveo scorrevole e libero da erosioni, resistenze e detriti.

“EREnews”: newsletter Luglio – Agosto – Settembre 2016

Eventi, documenti, pubblicazioni sulla gestione del fattore religioso nello spazio pubblico educativo e accademico in Europa  Un bollettino telematico trimestrale plurilingue, edito a cura del prof. Flavio Pajer : fpajer@lasalle.org

Tutto quello che il papa ha detto su divorzio e “gender” in Georgia

Ad accendere la miccia è stata una donna georgiana di nome Irina, che il 1 ottobre, nel rivolgere a papa Francesco la sua “testimonianza” nella chiesa dell’Assunta a Tbilisi, ha lamentato le crescenti difficoltà dell’istituto familiare, assediato da un lato dalla pressione a sciogliere i matrimoni e dall’altro lato dalle “nuove visioni della sessualità come la teoria del gender”. Rispondendole a braccio, Francesco ha parlato del divorzio e del gender. Sull’aereo di ritorno a Roma i giornalisti hanno di nuovo interpellato Francesco sull’argomento. Ecco qui di seguito la trascrizione testuale delle domande e risposte.

“Biologia dell’educazione”: un libro sulle nuove scienze dell’educazione – C. Ziglio

Si assiste, in questa parte iniziale del XXI secolo, a un impetuoso sviluppo delle scienze e delle tecnologie che si occupano di tematiche educative. La classica enciclopedia delle scienze dell’educazione, che vedeva la pedagogia, con le sue implicazioni filosofiche, in posizione dominante, si è arricchita di nuovi ambiti di ricerca, che promettono di modificare profondamente i tempi e i modi dell’apprendimento, dalla neuroscienza cognitiva agli studi sull’intelligenza artificiale, dalla psicologia cognitiva alla linguistica cognitiva alla filosofia della mente.

”Generation What”, ecco i Millennials: un’indagine europea sull’attuale generazione millennials europea

Un questionario online di 149 domande, elaborate da un team di sociologi. L’indagine è suddivisa in sei aree specifiche: famiglia, amici e colleghi, percezione del sé, società e lavoro, futuro, Europa. E in 21 temi, che spaziano dalle reazioni alla crisi economica ai sentimenti più intimi, fino a toccare anche la sfera della sessualità. E poi il rapporto con i genitori, le diseguaglianze sociali, i sentimenti verso l’Europa. Per sondare ambizioni, paure e speranze dei ragazzi e tracciare un ritratto, il più completo possibile, dell’attuale generazione millennial europea.

“L’uomo del futuro. Sulle strade di don Lorenzo Milani”: un libro di Eraldo Affinati

Un romanzo ibrido, dove convivono autobiografia, reportage, storia, diario è il secondo romanzo nella cinquina del Premio Strega, mai da molti anni così disinteressato ai romanzi “classici”.
Scrittore e insegnante, l’autore ha scelto di usare due voci distinte, una per raccontare la sua ricerca in tutto il mondo di “cloni” del priore di Barbiana, e un altro per raccontare chi fosse stato l’Uomo del Futuro, prete degli ultimi e straordinario italiano, tante volte citato ma spesso frainteso e soprattutto una persona che guardava avanti, molto avanti.