Menu

“La Shoah nella prospettiva della didattica ermeneutica”. Come parlare oggi dell’olocausto a scuola: corso di aggiornamento 14 gennaio 2017

Sezione Nazionale didattica ermeneutica – Uciim

 

“LA SHOAH NELLA PROSPETTIVA DELLA DIDATTICA ERMENEUTICA

COME PARLARE OGGI DELL’OLOCAUSTO A SCUOLA”

 

Corso di aggiornamento
Istituto salesiano Sacro Cuore
Via Marsala 42 – Roma
14 gennaio 2017

 

In previsione della giornata delle memoria del prossimo 27 gennaio il corso intende fornire ai docenti di tutti gli ordini di scuola (insegnanti di religione e non solo) alcuni strumenti per proporre ai propri studenti, in unità didattiche, eventi iter-classe o d’Istituto, dei percorsi di approfondimento sulla shoah nella prospettiva indicata dalla Yad Vashem di Gerusalemme (Istituzione dello Stato di Israele che si propone di mantenere viva la memoria dell’olocausto e diffondere la riflessione sulla shoah) e con la metodologia della didattica ermeneutica.
I docenti del corso hanno seguito un percorso di formazione presso lo Yad Vaschem di Gerusalemme o hanno esperienze testate di insegnamento della Shoah.

 

Il corso è riconosciuto dal MIUR, ma può essere certificato ai fini del credito formativo per l’aggiornamento solo al raggiungimento delle 20 ore di lavoro:

  • 8 ore di partecipazione al corso in presenza
  • 12 di lavoro nelle proprie sedi che sarà documentato dalla consegna on-line (sulla piattaforma www.elearningermeneutica.it) dei materiali prodotti nella realizzazione di un percorso di apprendimento.

 

PER PAGARE LA QUOTA DI ISCRIZIONE

 

Programma

 

14 gennaio 2017

ore 9.00: La didattica ermeneutica funzionale alle competenze di cittadinanza. L’olocausto come vicenda storica concreta da cui partire per riflettere sul tema della giustizia. prof. Roberto Romio, presidente della sessione nazionale Didattica Ermeneutica -Uciim

ore 10.00: La didattica della Shoah. Il modello dello Yad Vaschem di Gerusalemme. Ridare un volto alle vittime dell’olocausto. prof. Alberto Piccioni, docente di filosofia e scienze umane al Liceo Rosmini di Trento, (componente del progetto 2016 MIUR-Yad Vaschem per la didattica della shoah) .

ore 11.00 – 11.15:  pausa caffè.

ore 11.15:  Come insegnare la shoah nelle scuole. Attività laboratoriale di progettazione per gradi scolastici. Tutors: Romio – Piccioni.

ore 13.00:  pausa pranzo.

ore 14.30: Due documentari sulla Shoah realizzati dagli studenti. prof. Andrea Ventura, docente di storia e filosofia liceo Aristofane di Roma. (proiezione del documentario, proposte didattiche, testimonianza di uno degli studenti che hanno realizzato il video).

ore 16.15: Proposte di materiale didattico per la realizzazione di percorsi sulla shoah. Come realizzare materiale audiovisivo nei vari gradi di scuola. (diviso per gruppi).

ore 18.30 Conclusione lavori.

 

Per la partecipazione al corso è utile portare eventuali esperienze già realizzate sul tema della shoah a scuola da condividere e analizzare assieme agli altri docenti.

 

Iscrizioni

Il Corso si terrà all’Istituto salesiano Sacro Cuore (Cnos – 1 piano, sx), Via Marsala 42 (Stazione Termini), Roma.
Il costo di partecipazione è di  60 euro
da versare entro il 2 gennaio 2017.
La somma può essere rimborsata attraverso la card del docente.

La quota d’iscrizione può essere pagata:
– con bonifico:
IBAN: IT19T0827905614000000057021 – ROMIO ROBERTO – Cassa Rurale Valli Primiero e Vanoy.
Causale: Corso Shoah – Roma

– tramite e-commerce : clicca qui

 

Informazioni

Didattica Ermeneutica
Via Don Giustino M.Russolillo, 54
00138 – Roma
Tel.: 333 3924855
info@didatticaermeneutica.it
romio.roberto@gmail.com
www.didatticaermeneutica.it

 

Scheda di registrazione

Da inviare via email all’indirizzo info@didatticaermeneutica.it

Cognome……………………………… Nome ……………………………………
Indirizzo (via…) ……………………………………………………………….
Cap ………………….Città ………………………………..
Tel. ……………………. cell. ………………………..
E-mail ……………………………
Istituto e Grado scolastico ……………………………
E’ stata versata la quota di prenotazione tramite …………………………

Firma ………………………………………………..

Ai sensi del D. Lgs 196/03 Acconsento al trattamento dei dati sopra trascritti ai soli fini di informazione per le attività promosse dall’associazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *