Menu

Infanzia

In questa sezione presenteremo il progetto, realizzeremo e sperimenteremo  un testo di IRC per la scuola dell’Infanzia secondo il metodo della didattica ermeneutica esistenziale. Saremmo lieti di coinvolgere in questa impresa quei docenti che decideranno di lavorare con noi per  sperimentare e realizzare insieme il progetto editoriale.

ISCRIVITI AL FORUM

LOGIN

NUOVA DISCUSSIONE

DISCUSSIONI ATTIVE

 

buonascuola

Varata definitivamente la legge su “La Buon scuola”: varati otto dei nuovi decreti della riforma della scuola

Il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva gli otto decreti attuativi della legge 107 (Buona scuola). Nuove modalità per la maturità (dal 2019) e per diventare insegnanti. I provvedimenti ridisegnano anche l’istruzione professionale, prevedono nuove risorse per il diritto allo studio e introducono novità per l’educazione della fascia d’eta’ 0-6 anni, per le scuole all’estero e per l’inclusione degli alunni

Carta del docente-2

La carta del docente: come usarla e per cosa?

I 500 euro per l’anno scolastico 2016/2017 sono assegnati attraverso l’applicazione web “Carta del Docente”. Per registrarsi sull’applicazione e utilizzare la “Carta del Docente” è necessario ottenere l’identità digitale SPID. Attraverso l’applicazione ogni docente potrà generare dei “Buoni di spesa” per l’acquisto, presso gli esercenti ed enti accreditati, di prodotti editoriali, corsi di formazione, convegni e altri servizi che rientrano nelle categorie previste dalla legge. I 500 euro della Carta del Docente possono essere spesi in qualunque momento, durante tutto il corso dell’anno scolastico.

cop_la-scuola-bosco_590-0976-4

“La scuola nel bosco”: un testo di Pedagogia, didattica e natura – edizioni Erikson

Il modello di «le scuole nel bosco» è in continua crescita in Europa. Il testo presenta una panoramica sullo stato dell’arte degli studi più recenti sull’argomento. In particolare, è approfondito il tema della pedagogia del bosco muovendo da un’esperienza di ricerca compiuta dalle autrici all’interno di alcuni servizi per l’infanzia.

images1

Report del corso di aggiornamento sul libro di testo dell’infanzia: 9-10 aprile 2016

Per quanto riguarda il lavoro sul testo per la scuola dell’infanzia, continuiamo a chiederci, visto che siamo all’inizio, se sia il caso di pubblicare dei quaderni operativi o se sia il grado di puntare su una guida bene articolata  e ricca che, illustrando la DEE, permetta all’insegnante di avere a disposizione materiali, idee e percorsi che lo aiutino a lavorare al meglio.

images1

Laboratorio per un nuovo testo nella scuola dell’infanzia: Corso “Costruiamo nuovi testi per un nuovo IRC” 9 -10 aprile 2016

Il Corso offre una concreta proposta applicativa della didattica ermeneutica plasmata sulle capacità intellettive e spirituali dei bambini della Scuola dell’infanzia. Nel laboratorio coloro che hanno acquisito negli anni esperienza e facilità di metodo, potranno aiutare chi si trova in carenza di idee e soluzioni, o sta cercando un metodo efficace e funzionale.

images (3)

Dal buio…. alla luce: unità di apprendimento per i tre anni

Dal buio…. alla luce: unità di apprendimento per i tre anni

images (1)

La struttura provvisoria del nuovo testo di IRC per l’infanzia

La struttura provvisoria del nuovo testo di IRC per l’infanzia.

images (2)

Fasi del processo di apprendimento religioso: Tabelle degli indicatori e descrittori di abilità per 3-5 anni

Fasi del processo di apprendimento religioso: Tabelle degli indicatori e descrittori di abilità per 3-5 anni

images

Ipotesi di un testo di Religione Cattolica per la scuola dell’infanzia: profilo del bambino

Con l’ avvio alla scuola dell’infanzia il bambino opera il primo distacco dall’ambiente familiare e mette alla prova le sue capacità di autonomia, mentre va costruendosi una sua identità soprattutto nel momento in cui si trova insieme ad altri che lo costringono a uscire dai confini del suo egocentrismo e relazionarsi con il limite di regole scolastiche e di convivenza.