Menu

Eventi

IMG_7247-kyDB-U110117489239oU-1024x576@LaStampa.it

Il “dono dell’ospitalità”: XXV Convegno di spiritualità ortodossa – 6-9 settembre -Bose

In questa epoca di migrazioni, la Comunità monastica di Bose attinge di nuovo alle ricchezze spirituali del cristianesimo d’Oriente per cogliere i «segni dei tempi». Lo fa ospitando a Bose dal 6 settembre fino a sabato 9 2017 il XXV Convegno ecumenico internazionale di spiritualità ortodossa, dedicato al “Dono dell’ospitalità”.

Concept of teamwork and integration with businessman holding colorful puzzle

Nasce l’Associazione CeRFEE – Zelindo Trenti: Centro Ricerca e Formazione Ermeneutica Esistenziale, per educatori e docenti

L’Associazione CeRFEE – Zelindo Trenti (Centro Ricerca e Formazione Erneneutica Esistenziale – Zelindo Trenti) intende promuovere e coordinare la ricerca scientifica, la sperimentazione, la formazione umana e professionale nel campo della Pedagogia e della Didattica ad indirizzo Ermeneutico Esistenziale. Si propone di costituire il punto di riferimento di tutte le iniziative di ricerca, editoriali, di formazione, culturali e sociali ispirate alla prospettiva pedagogico didattica Ermeneutica Esistenziale.

51539061

Corso di aggiornamento estivo: “Interpretare per interpretarsi. La didattica dell’apprendimento nell’orizzonte ermeneutico esistenziale”: Pozza di Fassa (TN) 9-14 luglio 2017

La visione pedagogico – didattica ermeneutica esistenziale può contribuire all’elaborazione di una proposta educativa efficace per l’oggi. Il corso si colloca nel percorso di studio e ricerca che ha portato alla fondazione dell’Associazione di docenti ed educatori, CeRFEE – Zelindo Trenti (Centro di Ricerca e Formazione Ermeneutica Esistenziale – Zelindo Trenti), che ha lo scopo di dare diffusione alla visione educativa ermeneutica esistenziale. Le lezioni teoriche del corso anticiperanno e troveranno una definitiva formulazione nel testo in preparazione: R. Romio – M. Marchetto, Interpetare per interpretarsi. Didattica dell’apprendimento nell’orizzonte ermeneutico, Carocci, Roma, 2018.

Prodigioso-spaghetto-volante

“Spaghetti volanti e monasteri virtuali: le religioni nella rete” – intervista al sociologo V.Pace

Il web sta facendo sparire il principio di autorità delle religioni: non c’è più una verità assoluta e delle chiese a garantire la fedeltà a contenuti rivelati. Chiunque può farsi la sua religione, dire la propria e interagire con gli altri alla ricerca di una risposta al proprio bisogno di spiritualità. E’ uno dei risultati delle ricerche di Vincenzo Pace, professore di sociologia generale, della religione e teorie della complessità presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova che sarà a Trento giovedì 20 aprile alle ore 17 nella sede della Fondazione B. Kessler (Via Santa Croce 77) per parlare di “Spaghetti volanti e monasteri virtuali: le religioni nella rete”.

buonascuola

Varata definitivamente la legge su “La Buon scuola”: varati otto dei nuovi decreti della riforma della scuola

Il Consiglio dei ministri ha approvato in via definitiva gli otto decreti attuativi della legge 107 (Buona scuola). Nuove modalità per la maturità (dal 2019) e per diventare insegnanti. I provvedimenti ridisegnano anche l’istruzione professionale, prevedono nuove risorse per il diritto allo studio e introducono novità per l’educazione della fascia d’eta’ 0-6 anni, per le scuole all’estero e per l’inclusione degli alunni

47e9e3e5f7d785ee2a0c1c703c6c563c

“Lutero 500 anni dopo”: Convegno Internazionale di Studio – Roma 29 – 31 marzo

il Pontificio Comitato di Scienze Storiche ha organizzato il Convegno Internazionale di Studio sul tema: Lutero 500 anni dopo. Una rilettura della Riforma luterana nel suo contesto storico ecclesiale, che avrà luogo nell’Istituto di Maria SS.ma Bambina a -. Si tratta di «una rilettura storica ed ecclesiale degli eventi che hanno portato alla riforma all’interno della Chiesa. Cioè vedere qual è il contesto storico ed ecclesiale in cui è vissuto Lutero, perché senza questa conoscenza non si può capire quello che è successo dopo in tutto il continente europeo».

verstasarkkitehd

“La scuola finlandese del dialogo”: focus di Tuttoscuola sui nuovi modelli di scuola – webinar 30 marzo ore 18

In questo Webinar verrà presentato l’approccio dialogico tipico della scuola finlandese e, in particolare, l’Early Open Cooperation (EOC): assumere, in modo anticipatorio, aperto, condiviso, partecipato e cooperativo le “preoccupazioni”. L’approccio dialogico è un approccio generativo che rappresenta una opportunità e al contempo una sfida per la scuola italiana.

003

32° Giornata mondiale della gioventù: Messaggio di papa Francesco – 9 aprile 2017

Pubblichiamo il testo integrale del Messaggio che papa Francesco ha inviato a tutti i giovani e le giovani in occasione della 32a Giornata mondiale della gioventù che sarà celebrata a livello diocesano il 9 aprile 20017, Domenica delle Palme, sul tema «Grandi cose ha fatto per me l’Onnipotente» (Lc 1,49).

Cattura-4-755x491.jpg.pagespeed.ce.MRzmhPVBp5

“In un altro mondo”: concorso CEI Caritas italiana per giovani dai 20 ai 30 anni

Si apriranno il prossimo 26 marzo per concludersi il 27 aprile le iscrizioni al concorso “In un altro mondo” promosso dalla Conferenza episcopale italiana (Cei) e Caritas Italiana. Giunto alla IV edizione, il progetto – rivolto a giovani dai 20 ai 30 anni – mette in palio “30 giorni di formazione umana in luoghi raggiunti dall’8xmille lontani da noi tra i più poveri della terra”.

josef-mayr-nusser

Mayr- Nusser: un obiettore di coscienza al nazismo beato

Il beato bolzanino, Josef Mayr Nusser, – chiamato alle armi dalle SS, per fede e motivi di coscienza, si rifiutò di giurare obbedienza a Hitler e perciò pagò con la vita la sua scelta. La condanna avrebbe dovuto essere eseguita a Dachau, ma Josef morì di fame e di stenti durante la deportazione, all’età di 35 anni. Fu ucciso in odio alla fede il 24 febbraio 1945.

Estátua do Cristo Redentor

“Laudato sì e le grandi città”: Congresso internazionale a Rio de Janeiro – 13 -15 luglio 2017

Tre grandi aree tematiche: acqua, inquinamento dell’aria, gestione dei rifiuti; cinque sindaci di metropoli americane e europee, sociologi, arcivescovi, teologi, rappresentanti di organismi internazionali ed esponenti di altre e fedi e confessioni (islam, ebraismo e ortodossi): questo e molto altro sarà il congresso internazionale che si terrà a Rio de Janeiro dal 13 al 15 luglio dal titolo: “Laudato sì e le grandi città”.

073

“La Menorà. Culto, storia e mito”: mostra ai Musei Vaticani, e nel Museo Ebraico romano – dal 15 maggio al 23 luglio

La mostra si aprirà il 15 maggio prossimo parallelamente nel Braccio di Carlo Magno, ai Musei Vaticani, e proprio nel Museo Ebraico romano, nei sotterranei del Tempio Maggiore di Lungotevere Cenci. È il primo progetto comune tra le due istituzioni culturali: l’immenso museo vaticano e il piccolo ma ricchissimo scrigno della comunità ebraica.

bpbsKGfM

“La Chiesa deve rimanere in uscita”: colloquio con papa Francesco a cura di A. Spadaro

Lo scorso 25 novembre il Papa ha incontrato nell’aula del Sinodo i membri dell’Unione superiori maggiori riuniti per l’ottantottesima assemblea generale sul tema «Andate e portate frutto. La fecondità della profezia» e dopo i saluti del presidente, il cappuccino Mauro Jöhri, e del segretario generale, il comboniano David Glenday, ha dialogato per oltre due ore con i religiosi. Di seguito pubblichiamo le domande e le risposte secondo la trascrizione che esce nel numero 4000 della Civiltà Cattolica.

unnamed

“Bambini si diventa”: proiezione del film, incontro con i registi: Fondazione Golinelli

Un racconto accurato e attento sulle opportunità e le offerte che Bologna riserva ai suoi bambini, di oggi e di domani. In occasione del loro ultimo film “Bambini si diventa. Gli anni che contano” (Giostra Film, 2016), proiezione e incontro con i registi. L’incontro fa parte di “Crescere, che fatica”, ciclo di appuntamenti sui temi di educazione genitoriale, psicologia dello sviluppo, apprendimento e crescita dei bambini e dei ragazzi, promosso da Fondazione Golinelli e AISMI Associazione per la Salute Mentale Infantile.

casaperferie_00

“La pedagogia ermeneutica esistenziale nell’educazione di oggi”: Corso d’aggiornamento – Roma 11-12 febbraio 2017

Il Corso, che si terrà a Roma (all’Istituto salesiano Sacro Cuore, Via Marsala 42), fa parte delle iniziative formative dell’Associazione nazionale on-line Didattica ermeneutica- Uciim, per il nuovo anno 2017. L’Associazione trova la sua espressione ufficiale nel sito www.didatticaermeneutica.it. Il corso, aperto a tutti i docenti ed educatori, è riconosciuta dal MIUR e dalla CEI, è regolarmente certificato e potrà ottenere l’esenzione dal servizio e il rimborso spese previsto.

Boston College 1-kTUF-U11001072526649NRB-1024x576@LaStampa.it

“Globalizzazione, intercultura ed esclusione, nell’ottica del dialogo e dell’opzione per i poveri”: primo convegno di teologia ibericoamericana – Boston

A questa assise, promossa dal Boston College, parteciperanno oltre 40 teologi e teologhe di lingua ispanica provenienti dall’America Latina, dalla Spagna e dagli Usa. Si sono riuniti per affrontare tre tematiche decisive nel mondo di oggi: globalizzazione, intercultura ed esclusione. Il tutto, dentro il quadro di un pontificato sudamericano che ha rimesso al centro della teologia e del ministero della Chiesa l’opzione preferenziale per i poveri.

ultimi-ape_2900471-630x354

“Gli ultimi”: restaurato e in dvd il film di D.M. Turoldo

La Cineteca del Friuli ha restaurato e presentato al pubblico a Udine un vecchio film del 1962/63, Gli ultimi, scritto e diretto da padre David M. Turoldo e da Vito Pandolfi. Ci parla degli anni del fascismo, dell’emigrazione verso le miniere del Belgio, della Grande Crisi americana i cui effetti giungevano pesantemente anche da noi. Gli anni di un mondo contadino povero o poverissimo, di braccianti del feudo, al Sud, e di piccoli proprietari o affittuari o braccianti al Nord, dal Piemonte al Veneto alla Romagna. Film austero, povero, ma di un’intima e fortissima luce, Gli ultimi evoca un’infanzia nel contesto di una famiglia e di un ambiente sociale e naturale aspri e difficili.