Menu

Corsi

“Cittadini Consapevoli: comprensione di sé e impegno educativo”: Corso per docenti – Roma 10 Marzo 2018

Il corso si ispira alla visione ermeneutica esistenziale e rientra nelle iniziative per l’educazione alla cittadinanza. Si basa sul testo: R. Romio – M.Marchetto, Comprensione di sé e impegno educativo, Elledici, Torino 2018. E’ gratuito e riconosciuto dal MIUR e dalla CEI.
È possibile seguire online sulla piattaforma www.elearningermeneutica.it.

La carta del docente: come usarla e per cosa?

I 500 euro per l’anno scolastico 2016/2017 sono assegnati attraverso l’applicazione web “Carta del Docente”. Per registrarsi sull’applicazione e utilizzare la “Carta del Docente” è necessario ottenere l’identità digitale SPID. Attraverso l’applicazione ogni docente potrà generare dei “Buoni di spesa” per l’acquisto, presso gli esercenti ed enti accreditati, di prodotti editoriali, corsi di formazione, convegni e altri servizi che rientrano nelle categorie previste dalla legge. I 500 euro della Carta del Docente possono essere spesi in qualunque momento, durante tutto il corso dell’anno scolastico.

Convegno in Streaming: “La Pedagogia ermeneutica esistenziale oggi” – Roma 11-12 febbraio 2017

Dalle ore 9,00, cliccando sul link interno all’articolo, si possono seguire in diretta le relazioni del convegno “La Pedagogia ermeneutica esistenziale oggi. In memoria di Zelindo Trenti”, Roma – 11-12 febbraio 2016.

“Scienza e spiritualità nell’Induismo”: un corso dell’Unione Induista Italiana

Il corso si propone di offrire ai partecipanti un percorso formativo sull’Induismo e gli strumenti per collocare i fondamenti dell’Induismo in uno studio delle grandi religioni e in un confronto tra di esse in ambito educativo e didattico, con particolare riferimento al confronto tra scienza e spiritualità.

“Rivisitare la Natura. Un Dialogo tra Saperi alla Luce del Paradigma della Complessità”: Convegno Internazionale – 1-3 dicembre – Firenze

Il concetto di “natura” è tra i più controversi, e al contempo imprescindibili, della storia del pensiero occidentale. Si dice “natura” l’essenza di qualcosa, si dice “naturale” ciò che non è artificiale, si fa riferimento alla “propria natura” come a un istinto insopprimibile, eppure l’attributo “naturale” è saltuariamente usato come sinonimo di “razionale”, ad esempio in teologia. Ma ne possiamo fare a meno per comprenderci come esseri umani, attori e costruttori all’interno di un mondo in continua evoluzione?
Queste domande saranno affrontate durante il Convegno internazionale che si terrà l’1, 2 e 3 Dicembre 2016, presso la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, piazza T.Tasso, Firenze.

“Le dinamiche relazionali nel processo di apprendimento”: Corso Anaps Milano – 24 novembre 2016

L’A.n.a.p.s. (Associazione Nazionale Autonoma Professionisti Scuola) ha promosso una Giornata di formazione per i Professionisti della scuola sul tema: Le dinamiche relazionali nel processo di apprendimento. Circa 250 docenti hanno preso parte all’iniziativa con grande interesse e partecipazione. Tra le autorità presenti: Il Provveditore di Milano, il Vicario generale della diocesi di Milano.

13^ edizione di ABCD – Salone italiano dell’educazione:14 al 16 novembre – Genova

E’ la scuola digitale il focus principale di ABCD 2016, 13^ edizione del Salone Italiano dell’Educazione rivolto ai professionisti del mondo della scuola, organizzato da Fiera di Genova in stretta collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca da lunedì 14 a mercoledì 16 novembre.

Formazione in servizio degli insegnanti: «Obbbligatoria», «permanente», «strutturale»

Il piano presentato dalla ministro Giannini (novanta pagine) prevede una formazione in servizio: «Obbbligatoria», «permanente», «strutturale». Costo: 1,4 miliardi di euro per il triennio 2016/19.

Gesù Cristo il Signore. Stato della ricerca e prospettive teologiche: Università Lateranense – 19 – 20 ottobre 2016

Propriamente compreso, il Gesù storico è un baluardo contro la riduzione della fede cristiana, in generale, e della cristologia, in particolare a un’‘importante’ ideologia di qualsiasi genere.
Il suo rifiuto di farsi intrappolare da qualsiasi scuola di pensiero è ciò che guida gli studiosi a intraprendere nuovi percorsi; di conseguenza, il Gesù storico rimane uno stimolo costante per il rinnovamento teologico.

“Attualità e prospettive di sviluppo della visione pedagogico-didattica ermeneutica esistenziale”: giornata di studio 10 settembre – Roma Sacro Cuore

L’Associazione nazionale Didattica ermeneutica – Uciim promuove una giornata di studio sul tema: “Attualità e prospettive di sviluppo della visione pedagogico didattica ermeneutica esistenziale”.
Il 10 settembre 2016 a Roma, in Via Marsala 48 (stazione Termini), Istituto Sacro Cuore – ore 10- 17. E’ aperta a tutti gli insegnanti e agli educatori per capire e decidere le iniziative formative per il nuovo anno 2016-2017.

“Comunicare e collaborare in rete”: corso per docenti – di livello base – sulla gestione delle comunicazioni in rete.

Il corso si propone di fornire al docente un livello base di competenze su come gestire comunicazioni in rete con altri docenti o studenti tramite l’uso della Google Apps (Drive, Document, Presentation). Funzionale al tipo di lavoro che svolge il docente.
Il pacchetto minimo: 3 ore in tutoraggio diretto al costo di 50 euro. Ogni ora aggiuntiva: 20 euro.

Quale futuro per la didattica ermeneutica esistenziale?: Giornata di studio – Roma – Istituto Sacro Cuore 10 settembre 2016

L’educazione, quella religiosa in particolare, è oggi chiamata a dare risposte al senso di insicurezza, confusione e paura che pervade il nostro vivere personale e sociale. La visione educativa ermeneutica esistenziale può offrire un contributo determinante al difficile compito che gli educatori sono chiamati ad assolvere. Per capire e decidere le iniziative formative per il nuovo anno ci incontreremo il 10 settembre all’Istituto Sacro Cuore, Via Marsala 48 (stazione Termini) Roma, ore 10- 17.
L’incontro è aperto agli insegnanti e a tutti gli educatori associati o che intendono associarsi alla nostra Associazione Didattica ermeneutica – Uciim.

I nuovi modelli nazionali di certificazione delle competenze: quali sviluppi innovativi per la didattica e la valutazione ? 4 e 5 luglio 2016 – Villa Nazareth – Fermo

Perché una due giorni per riflettere sui “nuovi modelli nazionali delle certificazioni delle competenze”?
Noi crediamo che oggi sia davvero maturo il tempo nel quale impegnarsi, come educatori e professionisti della scuola, perché in essa cresca sempre più una nuova cultura della valutazione, favorendo l’abbandono di una certa prassi di autoreferenzialità, purtroppo, ben presente.

Alla ricerca dell’identità: Convegno tematico – Assisi 25 giugno 2016

Nel nostro tempo così mobile e privo di certezze l’identità è un costrutto in costante trasformazione, che rischia di essere troppo fragile, o al contrario arroccato e corazzato. Chi sono io, chi vorrei diventare, sono domande ormai poco praticate. Ci si definisce più facilmente attraverso la paura di chi è diverso. Ogni formula di identità […]

Corso estivo residenziale di aggiornamento: Processi di maturazione delle competenze culturali e religiose – Passo Cereda (Trento) 10-15 luglio 2016

Il corso che proponiamo si muove nell’ottica della ricerca e dell’innovazione. Vogliamo, insieme a coloro che sul campo vivono ogni giorno le problematiche educative, riflettere e costruire percorsi di apprendimento adeguati alle istanze dei ragazzi di oggi.
In questa prospettiva costruttiva collaborativa, nel quadro della visione ermeneutica esistenziale che ci caratterizza e meglio di altre interpreta l’oggi, vogliamo lavorare e organizzare una collaborazione tra gli educatori, che continui nelle proprie sedi, la sperimentazione di metodologie didattiche, più attive e collaborative.

Laboratorio su: La didattica inclusiva – Roma – Istituto Sacro Cuore 14-15 maggio 2016

L’obiettivo del laboratorio è di produrre strumenti pratici e di apprendere come utilizzare e trasformare prodotti già in commercio, al fine di coinvolgere gli alunni con disabilità, attivando dinamiche che mettano in gioco l’intero gruppo classe, cercando di far emergere le possibilità presenti nell’alunno, con lo scopo di trasformare la sua stessa persona in un punto di forza e di crescita per tutti, insegnante compreso.

Laboratorio su la “Flow DEE“ : Roma – Istituto Sacro Cuore – 14-15 maggio 2016

La Flow – DEE è una possibile concretizzazione della DEE come metodologia applicata, col vantaggio di essere versatile e adattabile in situazioni sia d’avanguardia tecnologica che a scarsa tecnologia.
Nella costruzione degli apprendimenti, questa metodologia si presta alla modalità “capovolta” lasciando che siano gli alunni stessi, già da casa o/e in gruppi di lavoro in aula, a trovare e preparare i materiali utili rispetto ad un obiettivo di apprendimento per il quale sia emerso l’interesse.

Laboratorio su “Percorsi di videoanimazione didattica – Roma- Istituto Sacro Cuore 14-15 maggio 2016

Il laboratorio che si propone ha lo scopo di utilizzare gli strumenti informatici che consentono agli insegnanti di mettere in gioco le proprie capacità di educare e di istruire i ragazzi con l’impiego innovativo e intelligente delle nuove tecnologie. L’obiettivo è di produrre dei contenuti multimediali concreti e positivi per coinvolgere il gruppo classe,

Programma del Corso di aggiornamento per docenti: “Verso una didattica più attiva e collaborativa: metodologie per i laboratori didattici nell’IRC” – Roma 14 -15 maggio 2016

Il corso che proponiamo si muove nell’ottica della ricerca e dell’innovazione per rispondere in modo dinamico e operativo alle problematiche educative che i docenti vivono ogni giorno. Vogliamo sperimentare in laboratorio nuove metodologie per costruire percorsi di apprendimento adeguati alle istanze religiose dei ragazzi di oggi. In questa prospettiva costruttiva collaborativa, nel quadro della visione ermeneutica esistenziale che ci caratterizza, vogliamo lavorare e organizzare una collaborazione, che prosegua nelle proprie sedi, per individuare nuove metodologie per l’IRC.

Osservazione e Auto-osservazione dei processi educativi catechistici: Parrocchia S. Felicita – Roma anno 2015-16

Il corso del 2016 si colloca in un progetto catechistico formativo iniziato nell’anno pastorale 2014 con l’approfondimento della nuova condizione della catechesi nell’attuale contesto culturale secolarizzato.
Nel 2015 è stata approfondita e sperimentata la risposta educativa del Modello pedagogico didattico ermeneutico esistenziale all’emergenza educativa odierna.
Nel 2016 si è passati alla fase applicativa attraverso la pratica dell’osservazione guidata dell’agire catechistico.