• Italia, Roma
  • 16/06/2019

“Crisi e rinnovamento tra mondo classico e cristianesimo antico”: un libro di A.M. Mazzanti

Il contesto contemporaneo sembra essere definito dal termine “crisi”. Il vocabolo che è attribuito a fenomeni diversificati sembra nel contempo individuare un uniforme significato negativo. Le scienze sociali, considerando la crisi …

“Pionieri per fare la differenza”: Corso di formazione teorico-pratica su educazione affettiva sessuale e accoglienza delle diversità – Roma 23-25 novembre 2018.

UCIIM – PIONERR – CeRFEE Zelindo Trenti Corso di aggiornamento per insegnanti ed educatori della secondaria I° grado A SCUOLA DI EMOZIONI Percorso di alfabetizzazione emotiva per insegnanti Roma 13 ottobre 2018   …

“Siate coraggiosi!”: intervista a Jürgen Moltmann, a cura di Hannes Leitlein

Il professor Jürgen Moltmann ha lasciato il segno nella teologia del periodo successivo al 1945 come pochi altri. Ancora 55 anni dopo la pubblicazione del suo “Teologia della Speranza”, il novantaduenne si mostra ricco di fiducia. Un dialogo su coraggio, liberazione, profezia e su una macchina da scrivere da viaggio.

“Voi chi dite che io sia?”: Storia di un profeta ebreo di nome Gesù – di G. Jossa

” Il libro è un originale, documentatissimo e avvincente percorso alla scoperta della evoluzione terrena di Gesù, da una tappa all’altra, tra successi e fallimenti, fino all’epilogo del processo e della condanna. L’autore ha colto nella vita pubblica di Gesù uno sviluppo dinamico, una storia con delle svolte sostanziali legate alle principali tappe della vita pubblica .”

“Quando la fede si fa social”: un libro di A. Spadaro

Breve analisi del rapporto tra cristianesimo e social network. Il web non è un luogo «a parte» dalla vita di tutti i giorni, ma parte integrante della quotidianità di tanti. Essere presenti su internet da cristiani non significa introdurvi temi religiosi, ma avere uno «stile» di apertura e dialogo.

Custodia del creato: una Chiesa che cammina sulle vie della ecologia integrale

La salvaguardia dell’ambiente richiede una riflessione strutturata a livello di Chiesa italiana e deve essere inserita nella pastorale integrata: “E’ un tema che non può più essere eluso o passare inosservato, soprattutto dopo l’enciclica ‘Laudato si’”.

Stare in gruppo per vivere: Unità di apprendimento classe seconda – G. Chiodini

Scuola Secondaria di I° grado
Classe SECONDA
Unità di apprendimento: Stare in gruppo per vivere
Come descritto nel piano di lavoro, questa UdA corrisponde alla UdA n. 2 del libro di testo, volume II.
Per quanto riguarda la scelta metodologica e l’impianto didattico, si veda la premessa metodologica generale.

“Fedeltà e cambiamento: La svolta di Francesco raccontata da vicino”: di – D. E. Viganò

Cosa sta cambiando nella Chiesa e come? La prima rivoluzione è un mutamento formale dalle profonde implicazioni sostanziali: sta nei gesti e nelle parole con cui Francesco si è manifestato quale “Papa del dialogo”, capace di andare incontro a tutti.  La svolta di Francesco è raccontata da vicino da mons. D. E. Viganò, prefetto della Segreteria per la Comunicazione del Vaticano. Il libro “illustra la rivoluzione comunicativa del Papa da un punto di vista unico: quello di chi ha il compito di raccontarlo, accompagnandolo nelle cerimonie, nelle udienze, nei viaggi”.

“Digital Literacy: politiche, ricerche e buone pratiche”: 10 dicembre all’Università degli Studi di Padova

Una giornata di studio internazionale sull’alfabetizzazione digitale patrocinata da il Med (Associazione italiana per l’educazione ai media e alla comunicazione) Il convegno (“Digital Literacy: politiche, ricerche e buone pratiche”) si terrà il 10 dicembre all’Università degli Studi di Padova.

“Insieme ma soli. Perché ci aspettiamo sempre più dalla tecnologia e sempre meno dagli altri”: un libro di Turkle Sherry

“Insieme ma soli” completa una fondamentale trilogia (Second Self del1984 e Vita sullo schermo del 1995) esplorando l’impatto sociale e psicologico delle nuove tecnologie – computer, videogiochi, robot – nei paesi tecnologicamente avanzati. E’ una storia di dissociazione emotiva ma anche di speranza, perché anche dove la saturazione digitale è maggiore, molti, soprattutto fra i giovani, si interrogano su cosa sia davvero il rapporto umano, e chiedono un ritorno a forme più naturali di dialogo. Alla fine Facebook, il BlackBerry e l’iPhone ci spingono a ricordare chi siamo veramente: esseri umani con scopi umani.

COOP 21: XXI Conferenza sul clima di Parigi – 30 novembre -11 dicembre 2015

La XXI Conferenza delle Parti (COP21) della Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC, United Nations Framework Convention on Climate Change) riprende in esame il trattato ambientale ratificato a Rio de Janeiro nel 1992, nel Summit della Terra. L’obiettivo condiviso della COP21 è ottenere, per la prima volta in vent’anni, un accordo universale per contenere il riscaldamento globale entro i 2°C, per evitare gli effetti più disastrosi del cambiamento climatico.

Verso una didattica delle competenze religiose: Corso di aggiornamento per Insegnanti di Religione – Prof. R. Romio

Il corso si propone di approfondire il tema delle competenze nell’IRC e di rispondere ad alcuni interrogativi:
Cosa s’intende per competenza religiosa?
Cosa sono i compiti autentici o di realtà?
Come costruire, realizzare e valutare i compiti autentici?
Come verificare e valutare una competenza religiosa?
Verrà approfondito il profilo didattico della competenza religiosa nei suoi elementi costitutivi e nelle condizioni di acquisizione, di sviluppo, verifica e valutazione. Un laboratorio proverà ad applicare quanto teorizzato e discusso.

“lo straniero ci soccorre”: il criterio per una più pacifica e proficua convivenza – G. Bruscolotti

Il libro presenta la sintesi dello studio di tutti i casi in cui emergono relazioni con gli stranieri: dall’Israele biblico, alla novità inaugurata da Cristo, fino alla missione paolina.
L’autrice mette in evidenza quello che è l’insegnamento biblico senza nulla aggiungere.