• 20/09/2019

ERMES Education

Per capire il cambiamento

Rivista di Pedagogia Ermeneutica Esistenziale

Tablet school: Meeting nazionale sulla scuola digitale

Il Centro Studi ImparaDigitale, realtà già consolidata nell’utilizzo delle tecnologie digitali per la realizzazione di una didattica per competenze che ponga le basi per lo sviluppo di un life-long learning, nella settima edizione del meeting nazionale sulla scuola digitale, in programma sabato 24 ottobre a Milano (Istituto Leone XIII, via Leone XIII 12, Milano – ha scelto di approfondire le tematiche legate al mondo del lavoro.

“Una buona stagione per l’Italia. Idee e proposte per la ricostruzione del Paese e dell’Europa”: un libro di F. Gagliardi – N. Graziani

Il libro curato da Francesco Gagliardi e Nicola Graziani unisce una trentina di studiosi e ricercatori sui principali temi dell’attualità politica e sociale. L’intento è offrire materiale formativo per quanti, partendo dalla dottrina sociale della Chiesa, vogliono dare vita a un “movimento civico” dal basso, impegnandosi per il nostro Paese e “applicando pienamente la prima parte della Costituzione”

Indagine della Fondazione volontariato e partecipazione: 7 milioni di italiani fanno volontariato

1,7 milioni sono ”inquadrati” in associazioni di volontariato, 1 milione in organizzazioni religiose, quasi 2 milioni e mezzo appartengono alla galassia del ”volontariato non organizzato”. L’avere un’occupazione stabile favorisce la scelta del volontariato. Persiste il divario Nord-Sud.

Convegno ecclesiale di Firenze: il programma

Il quinto Convegno ecclesiale nazionale abbraccia Firenze. Per cinque giorni, da lunedì 9 a venerdì 13 novembre, la città che è stata la patria dell’umanesimo ospita gli “stati generali” della Chiesa italiana che faranno arrivare all’ombra del campanile di Giotto i delegati di tutte le diocesi della Penisola per riflettere sul tema «In Gesù Cristo il nuovo umanesimo».

Gender e scuola: Intervista al Comitato Articolo 26

Continua l’inchiesta di Italia-24news sul tema della teoria gender. Per fare maggiore chiarezza sull’argomento abbiano intervistato il “Comitato Articolo 26“, composto da genitori e docenti e che segue da vicino l’impatto della teoria del gender sulla scuola italiana e di Roma in particolare.

La misericordia lungo la storia della Chiesa: Imparare la storia attraverso la città di Roma – Antonianum

Anche nell’anno accademico 2015-2016 l’Istituto Francescano di Spiritualità della Pontificia Università Antonianum torna a proporre l’iniziativa Imparare la storia attraverso la città di RomaAnche nell’anno accademico 2015-2016 l’Istituto Francescano di Spiritualità della Pontificia Università Antonianum torna a proporre l’iniziativa Imparare la storia attraverso la città di Roma.

Educazione ambientale: una priorità assoluta

Il 2015 sarà un anno decisivo per la salvaguardia dell’ambiente: la conferenza di Parigi sul clima, in programma per dicembre, dovrà prendere decisioni essenziali per il contenimento del riscaldamento dell’atmosfera, condizione indispensabile per evitare la ‘catastrofe annunciata’ verso la quale la Terra si sta avviando, come spiega bene il prof. Sergio Sgorbati in un articolo pubblicato nella rubrica Ecoscuola di Tuttoscuola.

Didattica dei processi di apprendimento religioso: Tirocinio Formativo Attivo (TFA) – ISSRA Assisi 2015-16 – Prof. R.Romio

TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO LA DIDATTICA DEI PROCESSI DI APPRENDIMENTO RELIGIOSO Prof. Romio Roberto Ratio del Tirocinio
1. Finalità: Il Tirocinio si propone l’applicazione guidata e assistita delle competenze didattiche già acquisite nella precedente formazione e in parte già esercitate, per adeguarle alla nuova condizione pedagogico didattica che l’IRC vive

Didattica dell’insegnamento religioso: ratio del Corso e del Seminario – ISSRA Assisi 2015-16 – Prof. R.Romio

DIDATTICA DELL’INSEGNAMENTO RELIGIOSO Prof. Romio Roberto Ratio del Corso
1. Finalità: Il corso si propone di sviluppare e qualificare le competenze didattiche degli studenti in parte già acquisite nella precedente formazione, per adeguarle alla nuova condizione pedagogico didattica che l’IRC vive in seguito alle innovazioni del Sistema di Istruzione e Formazione italiano.

Il linguaggio nell’educazione religiosa. La parola alla fede – Z. Trenti (a cura)

L’importanza che il linguaggio assume nella ricerca attuale è un fatto sorprendente, ma allo stesso tempo comprensibile; documenta la situazione tipica del nostro tempo, carico di provocazioni e fervido di novità. Il prenderne coscienza in maniera lucida è urgenza perentoria ed avvertita. Tanto più quando l’esperienza lascia presagire l’orma misteriosa e sollecitante della trascendenza. Il testo TRENTI Z. ( a cura ), Il linguaggio nell’educazione religiosa, Leumann, Elledici, 2008, pp. 7-8, tende a far e il punto sugli aspetti più significativi del linguaggio in ambito educativo, soprattutto giovanile. Gli Autori intendono far opera di stimolo e di richiamo su un aspetto provocante dell’educazione religiosa attuale.